DEBRIS

Show More
DETRITI
Tutti i Detriti sono stati raccolti personalmente e fotografati su fondo bianco in formato 20x25 cm. e poi nobilitati con una stampa su carta cotone a tiratura limitata. Ho avuto sempre in mente gli stupendi cassetti degli entomologi con tutti gli insetti allineati e catalogati, sospesi senza tempo sullo spillino.
Lo scarto fa parte del genere umano non ne possiamo fisiologicamente fare a meno: fortunatamente scartiamo, ma questa funzione primaria racchiude in se contraddizioni e significati più ampi. E' difficile rapportarsi ai propri scarti, è qualcosa che temiamo e che ci sta sovrastando. Qualsiasi cosa appena nata si deteriora ed invecchia, vuoi per l'ossidazione vuoi per l'azione degli UV una cosa non rimane sempre la stessa invecchia subito. Cerchiamo sempre il patinato, il lucido, il perfetto per bloccare l'inevitabile deterioramento del rifiuto, ma mentre facciamo finta che le cose rimangono immutabili i detriti si accumulano e ci sovrastano e ci superano in misura, rendendo inevitabile il soccombere. Per cui Detriti dell'anima Detriti della carne Detriti della società, un tema purtroppo oggi molto attuale.

Copyright ©  Pietro De Filippi

  • Pinterest - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle